26.1 - Boetti a colazione

Laboratorio sulla tecnica di stampa con i timbri.

Prima della diffusione di massa dei personal computer, il normografo, un righello in plastica con intagliate le lettere dell'alfabeto e altre sagome utili, era uno strumento indispensabile per architetti e disegnatori tecnici per ottenere testi ben scritti e uniformi.
Il normografo, invece, sara' utile per il laboratorio di domenica 26 gennaio per reinventare le opere di Alighiero Boetti e per giocare con ironia, cosi' come faceva lui, con le combinazioni formali che si possono ottenere con lettere, numeri e altri simboli. Boetti, artista italiano del secondo Novecento piu' apprezzato a livello internazionale con Fontana e Manzoni, e' famoso per aver realizzato, tra le altre opere, ricami di frasi incasellate con Ordine-Disordine di lettere dell'alfabeto in griglie quadrate. Ispirati dalle sue composizioni di lettere, e dalla sua ironia pop, con le quali trasgredi' gli schemi correnti del suo tempo, anche noi giochiamo con l'arte e utilizziamo la tecnica dei timbri per decorare delle tavole, che plastificheremo, per farle diventare oggetti d'uso quotidiano. Otterremo cosi' delle autentiche e originali tovagliette “boettiane” da utilizzare per la colazione, il pranzo o ogni volta che ne avremo voglia. E’ gradita la prenotazione

Per bambini dai 4 ai 10 anni
Ticket bambino: 8 euro
Ticket accompagnatore: 3 euro

Info e prenotazioni
“Le domeniche d’arte” si rivolgono a bambini dai 4 anni, famiglie, adulti
Ore dalle 17 alle 19
www.ledalaboratori.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 393.84.38.170