Didattica

dalla prossima domenica 12 marzo, e fino al 2 aprile, il nostro #atelier al #MUSTLecce diventerà laboratorio di fotografia per bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni. Insieme ai nostri maestri Francesco Miglietta e  Valentina Morello abbiamo curato un percorso a tappe, tra teoria e pratica, per accompagnare i ragazzi verso la magia della fotografia e la scoperta di come essa trasformi le cose ordinarie in momenti significativi e fantastici.
Le iscrizioni sono aperte; il costo per l'intero ciclo è di 35 euro mentre per ogni incontro è di 10 euro. Info e prenotazioni: 3285842114; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il MUST dei bambini
Laboratori » Letture » Esperienze d’arte per #immaginatorifelici

L’arte è quel linguaggio speciale attraverso cui il giovane fruitore, per noi immaginatore felice, può costruire il suo immaginario, imparando a “vedere il mondo”, a progettarlo e costruirlo, con occhi sempre nuovi e pronti ad accogliere la meraviglia.
L’arte è un’esperienza dinamica che coinvolge corpo, mente e cuore.
E’ libera da stereotipi e rivelatrice di un mondo vasto e ricco di storie che invitano ad un viaggio fatto di orizzonti da conquistare. L’arte come esperienza è, per la nostra pedagogia, uno strumento per favorire una più completa crescita emotiva e intellettuale dei giovani.
Gli artisti ci guidano nel loro mondo, invitandoci ad inseguire l’avventura di un segno, un punto, una linea, un colore; vanno oltre la figura ma conservano la narrazione e costruiscono un universo di forme e figure dove i bambini e i ragazzi sono invitati ad entrare e diventare protagonisti, ritrovarsi attori di progetti creativi.
La creatività, ovvero la ricerca sincera di varianti, così come definita da Bruno Munari, nei nostri progetti educativi è sinonimo di ideare, saper gestire strumenti, creare connessioni tra le idee e metterle in relazione per dar forma all'informe, ovvero a quel qualcosa che attende di essere creato, per assumere vitalità e senso di realtà.
Al MUST, all’interno della Libroteca D’arte, la biblioteca specializzata in editoria internazionale di libri illustrati e dell’atelier di Stern, le esperienze dell’arte fatte al fianco di artisti, designer, fotografi, attori, esperti di didattica dell’arte sono occasioni, non solo per insegnare e suggerire tecniche, ma soprattutto momenti per far nascere nuovi stimoli e allenare il pensiero creativo.
Liberi di curiosare, chiedere e sperimentare con le proprie mani, i bambini e i ragazzi vivono esperienze di gioco, di creatività, di apprendimento e di scambio che, mentre da un lato li sensibilizzano ai valori educativi e culturali dell’arte, dall’altro contribuiscono alla realizzazione consapevole di sé come individui, con personalità ben definite, abili nel riconoscere, esprimere e gestire le proprie emozioni.
Calendario:
Ottobre:
9 - In occasione della Giornata delle Famiglie al Museo

- La valigia delle carabottole // dalle 11 alle 12.30
Esperienza d’arte all’interno della mostra “Orizzonti di viaggio”
Bambini dai 4 ai 7 anni e genitori
€ 5 bambino // € 2 genitore

- Il grande atlante delle avventure// dalle 17.30 alle 19
Caccia al tesoro all’interno della mostra “Orizzonti di viaggio”
Bambini dai 5 a 10 anni e genitori
€ 5 a bambino// € 2 genitore
16- Il gioco del dipingere nel Closlieu// dalle 11 alle 12
Lettura e laboratorio
Bambini 3- 5 anni e genitori
€ 6 a bambino

16- Improjunior// dalle 17.30- 19
Laboratorio di teatro e di improvvisazione
Bambini 8- 12 anni
€ 10 a bambino

23- Case d’artificio// dalle 17.30 alle 19
Esperienza d’arte e di design all’interno della mostra “Idee in Volo” di Riccardo Dalisi
Per bambini 6- 10 anni
€ 10 a bambino

31- Mezzanotte al Museo// dalle 20 alle 24
Scoperte, arte, laboratori a tema
Bambini dai 6 ai 10 anni
€ 15 a bambino; € 25 per i fratelli


Novembre:

6- Il gioco del dipingere nel Closlieu// dalle 11 alle 12
Lettura e laboratorio
Bambini 3 - 5 anni e genitori
€ 6 a bambino

13 e 27 - Fotografia a merenda// dalle 17.30 alle 19
Esperienze d’arte e laboratori di fotografia
Bambini 8- 10 anni
€ 10 a bambino

20- Improjunior // dalle 17.30- 19
Laboratorio di teatro e di improvvisazione
Bambini 8- 12 anni
€ 10 a bambino

19- Mezzanotte al Museo// dalle 20 alle 24
Scoperte, arte, laboratori a tema
Bambini 6- 10 anni
€ 15 a bambino; € 25 per i fratelli

Dicembre:

4 e 11- Cretare// dalle 17.30 alle 19
Esperienza di manualità e di materia
Bambini 5- 10 anni
€ 10 a bambino

17- Mezzanotte al Museo// dalle 20 alle 24
Scoperte, arte, laboratori a tema
Bambini 6- 10 anni
€ 15 a bambino; € 25 fratelli


- Natale con Roald Dahl// dalle 8.30- 13.30
Campo di Natale
Bambini 4- 10 anni

Dicembre 22- 23 - 27- 28- 29; gennaio 2- 3- 4- 5
€10 euro al giorno a bambino; € 20 per i fratelli

info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 328.58.42.114

DISEGNARE A GRAFITE CORSO INTENSIVO DI DISEGNO CHIAROSCURO
MUST - Museo storico Città di Lecce - via Degli Ammirati n° 11, Lecce
Dal 26 settembre al 20 ottobre 2016


Il #MUSTLecce da sempre organizza e promuove workshop d’artista, rivolti ad un pubblico di giovani e di adulti, con la finalità di fare del museo territorio di esperienza, luogo che favorisce e sostiene dinamiche di apprendimento permanente (lifelong learning), così come sancito dalla Commissione Europea in tema di servizi educativi museali. Le attività e i corsi sono progettati insieme a professionisti ed artisti per tutti coloro che hanno passione ed interesse per il disegno, i colori e le tecniche pittoriche. Si tratta di lezioni strutturate su misura per chi desidera avvicinarsi al mondo dell’arte, della pittura, sperimentare nuove tecniche, imparare l’utilizzo di differenti tipi di grafite e altri materiali.

Il 26 settembre 2016 inizia “Disegnare a grafite”, il corso intensivo di disegno chiaroscuro tenuto dall’artista francese Emmanuelle Bernhard che, per il secondo anno, torna nell’atelier del MUST per proporre un ciclo di otto incontri sulla tecnica artistica di cui è maestra.
Raccontare un ulivo, un viso scavato nel tempo usando una matita è un po' come viverlo e ripercorrerne la storia. La matita che modella ed incide la carta sarà lo strumento principale del corso di disegno in chiaroscuro, ma non solo. L'aggiunta di tecniche miste darà la possibilità a ciascuno di personalizzare le proprie opere.
Il disegno porterà naturalmente ad approfondire la conoscenza della prospettiva, del volume, stimolando il senso dell'osservazione e della creatività. In conclusione la matita sarà lo strumento di espressione più semplice e più ricco per dar vita alla nostra arte.

PER CHI
Per persone dai 15 anni in su. Non è richiesta alcuna competenza tecnica specifica.

QUANDO
Ogni lunedì e giovedì, dalle 19 alle 21

CALENDARIO CORSO AUTUNNO 2016
Settembre: 26 e 29
Ottobre: 3 e 6; 10 e 13; 17 e 20

MATERIALE RICHIESTO
- 1 album di fogli medium (grano medio) misura 42x30 e 60x 42. Le misure sono orientative, a secondo del gusto di ciascuno.
- Matite da disegno 2b / 3b / 4b / 6/b
- Una gomma pane
- 1 penna bic

ISCRIZIONE: 100,00 euro

Info: www.mustlecce.it
Segreteria organizzativa, iscrizioni: LedA, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; cell. 3285842114

ATELIER DI PITTURA.
CORSO DI TECNICHE PITTORICHE PER BAMBINI E RAGAZZI
Dal 24 settembre 2016, ogni sabato mattina

Torna come ogni anno la scuola delle arti del #MUSTLecce con un corso di disegno e tecniche pittoriche per bambini.
Un vero e proprio percorso formativo, che mira a tirar fuori e esaltare i talenti di tanti bambini e ragazzi particolarmente inclini alle arti visive.
L’atelier di pittura è una scuola, una palestra per le menti brillanti e creative che hanno una passione e desiderano coltivarla sin da giovanissimi, non solo un luogo dove si imparano e sperimentano i fondamenti di diverse discipline artistiche ma anche un club dove, soprattutto, i bambini e i ragazzi possono coltivare e condividere una passione.
Ad accompagnare i ragazzi in questi percorsi base e avanzati sarà la pittrice e docente specializzata Monica Taveri.

Il programma si sviluppa prendendo spunto da opere della storia dell'arte e dalle illustrazioni contemporanee che meglio si prestano ad esprimere le emozioni dei più piccoli attraverso forme e colori.

I bambini impareranno dapprima a usare diversi tipi di matite, a individuare le ombre e le luci, a sviluppare gradualmente il senso dell'osservazione e delle proporzioni. In questa fase sarà utilizzato il carboncino che è facile adoperare per suggerire le ombre anche per chi non ha dimestichezza nel disegno.
Si passerà poi a usare i colori (tempera, acquerello, acrilico, tecniche miste e collage) e le varie sfumature, prendendo spunto da repertori di immagini con soggetti adatti all’età dei partecipanti e a loro disposizione in aula, facendo così un viaggio nella storia dell’arte, da quella antica a quella contemporanea
Saranno inoltre organizzate visite a mostre temporanee e sedute di disegno nel Museo e in botteghe d’arte, per permettere un incontro con la creazione degli artisti.
A fine corso i lavori dei partecipanti saranno esposti nel Museo in una collettiva d'arte di “giovani artisti”.

DOVE
MUST - Museo storico Città di Lecce - via Degli Ammirati, 11

A CHI È RIVOLTO
Bambini/ragazzi dai 6 agli 11 anni

QUANDO
Dal 24 settembre 2016 sino ad Aprile 2017. Ogni sabato dalle 10 alle 12

COSTI
Iscrizione 25,00 euro, contributo mensile 50,00 euro (1 mese = 4 sabati)

MATERIALI
Alcuni materiali sono a carico dell’organizzazione, altri saranno a carico del partecipante e verranno indicati di volta in volta.

INFO E PRENOTAZIONI
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; cell. 328. 58.42.114

IL MUST DEI BAMBINI- Summer camp 2016
Dal pensiero creativo all'azione!

Per bambini dai 3 agli 11 anni
dal 13-06 al 5-08 e dal 29-08 al 9-09

Il MUST DEI BAMBINI è il campo estivo organizzato per il terzo anno consecutivo dai Servizi Educativi del Museo Storico della Città, in collaborazione con LedA- Laboratori educativi e didattici per l'Arte.
Il motto di quest'anno è “Dal pensiero creativo all'azione!”, attraverso il quale prenderanno forma le dieci settimane dedicate alla realizzazione di attività educative, esperienze d'arte e di creatività finalizzate ad avvicinare i bambini ad un fare manuale.
L'Atelier del museo, che accoglie al suo interno anche la Libroteca d'Arte, una collezione internazionale di libri illustrati per ragazzi, è un ambiente in cui rallentare e avere tempo per esplorare, curiosare nel mondo dell'arte, mettere in pratica le proprie idee e creare qualcosa di nuovo. Nello spazio del laboratorio, ricco di stimoli e strumenti i bambini imparano a scoprire prospettive multiple da cui osservare ed interpretare la realtà, a pensare “con” e “attraverso” i materiali, diventando consapevoli del fatto che attraverso questi è possibile trasformare le idee in realtà.
Il laboratorio è dunque un luogo di creatività e conoscenza, di sperimentazione, scoperta e autoapprendimento attraverso il gioco. E´anche un luogo di incontro educativo, formazione e collaborazione. Uno spazio dove sviluppare la capacità di osservare con gli occhi e con le mani per imparare a guardare la realtà con tutti i sensi e conoscere di più, dove stimolare la creatività e il "pensiero progettuale creativo" fin dall'infanzia. Le idee nascono dalla sperimentazione, secondo il principio didattico: "Non dire cosa fare ma come". Il metodo si basa sul fare affinchè i bambini possano esprimersi liberamente senza l'interferenza degli adulti, diventando indipendenti e imparando a risolvere i problemi da soli.
Tema del summer camp 2016 è il Paesaggio che è il più importante e prezioso bene culturale da conoscere, conservare valorizzare e difendere. Un patrimonio dal valore inestimabile del quale ne siamo parte ma di cui forse abbiamo ancora da scoprire tante cose. Per questo, una parte dei matinèe d'arte sarà dedicata al gioco della scienza e della biologia, esperienze che saranno completate dai laboratori d'arte e da alcune gite fuori porta nei parchi e nelle riserve del Salento.
Tanto gioco libero nel cortile del museo, le letture animate e gli esercizi di espressione corporea, attraverso la pratica teatrale, faranno delle giornate del campo dei veri momenti di gioia e di divertimento. Aspettiamo tanti immaginatori felici desiderosi di trascorrere insieme a noi un'estate ad ARTE!

Info, prenotazioni, costi

Quando:
Il capo estivo si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16.00. Per chi non opziona il tempo pieno, l'uscita deve avvenire entro e non oltre le 13.30. Le settimane del campo sono:


Giugno: 13- 17; 20- 24; 27- 1 luglio

Luglio: 4- 8; 11- 15; 18- 22; 25- 29

Agosto: 1-5.

Settembre: 29 agosto - 9 settembre

Le gite ai parchi e alle riserve del Salento, aperte anche alle famiglie e /o a bambini non iscritti al summer camp sono organizzate in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato e sono programmate di sabato mattina, nei giorni 18 e 25 giugno e prevedono un costo a parte per eventuale trasporto e visita guidata/laboratorio

Per chi: bambini dai 3 agli 11 anni; il summer camp è rivolto ad un massimo di 30 bambini a settimana.

Come: per iscriversi è obbligatorio per il genitore compilare in ogni suo campo e firmare i moduli di iscrizione, scaricabili dai siti www.ledalaboratori.it o www.mustlecce.it o da ritirare presso il front office del MUST nei giorni e negli orari di apertura del museo.

Quanto:
La quota di iscrizione può essere versata tramite bonifico bancario o in contanti presso la cassa del MUST.

Tariffe per attività sino alle ore 13.30
Abbonamento settimanale: 50 euro; fratelli 90 euro
Abbonamento bisettimanale: 90 euro; fratelli 170 euro
Abbonamento 4 settimane: 180 euro; fratelli 350 euro
Ingresso giornaliero: 12 euro; fratelli 20 euro

Tariffe per attività sino alle ore 16
Abbonamento settimanale: 70 euro; fratelli 130 euro
Abbonamento bisettimanale: 130 euro; fratelli 250 euro
Abbonamento 4 settimane: 250 euro;
Ingresso giornaliero: 18 euro; fratelli 30 euro

Come si svolge la giornata:
8- 9.30: accoglienza- gioco libero- letture
9.30- 10.15: LAB PAESAGGIO (riciclo- disegno- costruzioni con la scienza e la biologia)
10.15- 10.45: merenda al sacco
10.45- 12: LAB ARTE
12- 13: attività ludico- ricreative
13- 13.30: uscita e ritorno a casa
13.30- 14: pranzo al sacco
14- 14.45: relax
14.45- 15.30: LAB ARTE e/o letture, attività ludico-ricreative con la musica
15.30- 16: uscita e ritorno a casa

 

Leggi il regolamento

Iscriviti on line

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 328.58.42.114

sabato 28 maggio- domenica 29 maggio 2016


Notte al MUST è condividere insieme ad altri bambini l'indimenticabile esperienza di trascorrere una notte speciale in un campo allestito nelle sale del Museo.
Quando si spengono le luci e tutti i visitatori lasciano le sale, il museo si trasforma in un luogo magico, a portata di bambino​
Le stanze del museo prendono vita e si aprono all'esplorazione dei più piccoli, che nel cuore della notte possono aggirarsi tra sculture e installazioni.
Il tema di questa entusiasmante avventura è il “Museo immaginario”, ispirato al libro omonimo di uno dei più amati illustratori italiani Gek Tessaro.
I bambini vivranno inseme un' avventura nella notte più emozionante dell’anno ed ognuno darà vita ad un piccolo museo portatile dove potrà racchiudere ed esporre le opere d'arte che ha immaginato. Il museo immaginario dei bambini esporrà opere uniche e speciali, tutte le cose più belle e che li fanno sentire felici e per le quali non si useranno solo occhi, mani, matite, pennelli ed oggetti ma soprattutto le emozioni.
E poi, tra indizi da scoprire esploreranno i luoghi più bui e segreti del Museo.
Infine, monteremo il “campo base” nell'atelier del museo e poi via…inizierà il momento del racconto e delle storie animate prima di metterci a dormire.
La notte al MUST, si svolgerà, per chi lo volesse anche nella formula classica sino a mezzanotte.
Info e prenotazioni:
Per chi
Il programma Notte al MUST è rivolto ai bambini a partire dai 6 anni; la variante della mezzanotte è dedicata ai bambini dai 4 anni.
Dove si dorme
In un campo allestito nell'Atelier del MUST.
Cosa portarsi da casa
Sacco a pelo, tappetino da palestra, cuscino, necessario per la notte e per l’igiene personale, prodotto antizanzare, vestiti e scarpe comode, torcia elettrica (da usare nelle attività di esplorazione delle collezioni).
Quando si mangia
L’attività al Museo inizia alle ore 20.30 e non prevede la cena. Il Museo mette a disposizione un leggero snack durante la serata e la prima colazione della domenica mattina.

Programma
Dalle 20.30 alle 9 (del giorno dopo)
20.30- 21.00: accoglienza
21- 22.00: laboratorio d'arte “Il museo immaginario”
22.00- 22.15: piccola merenda
22.15- 23.00: caccia al tesoro
23.00- 23.30: allestimento campo e toilette
23.30- 24.00: storie animate dalla Libroteca d'arte
24.00: Buona notte
7.45 – 8.45: sveglia- toilette e colazione
9.00 Saluti e ritorno a casa

Iscrizione Notte al MUST: 25 euro a bambino/ fratelli 45 euro
Iscrizione Mezzanotte al Must: 15 euro/ fratelli 25 euro

Per partecipare è necessario prenotarsi scrivendo una mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero 328.58.42.114.
Il genitore dovrà indicare nome, cognome ed età del bambino e fornire almeno un recapito telefonico.

Alla sua quarta edizione la rassegna "Domeniche d'arte " curata da LedA laboratori al Must di Lecce, presenta un nuovo ciclo di attivita' laboratoriali dove l'esperienza dell'arte incontra la musica e il teatro per dei pomeriggi al museo durante i quali i bambini potranno scoprire e vivere l'arte in modo divertente e coinvolgente.
Crediamo nel museo come luogo speciale di apprendimento dove l'arte gioca un ruolo fondamentale.
Educare all'arte con l'arte significa cucire attorno al mondo delle arti visive narrazioni, laboratori, occasioni di incontro e confronto, tutto per avvicinare i bambini all'arte, sin da piccoli, e stimolare in loro il pensiero creativo, la fantasia e l'immaginazione. Creativita' e' ideare, dar vita, usare gli oggetti, far dal nulla, dar forma all'informe, ovvero a quel 'qualcosa' che attende di essere creato per assumere vitalita' e senso di realta'.
Ogni domenica pomeriggio, l'esperienza dell'arte, la possibilita' di leggere i piu' bei libri della Libroteca Internazionale di libri illustrati per ragazzi e di confrontarsi con altri bambini in un contesto completamente “a sua misura”, avvicinano il bambino all'arte con allegria e curiosita' e contribuiscono alla realizzazione consapevole di se' come individuo, con una sua personalita' ben definita. "Il piu' grande valore che il museo puo' avere per i bambini, indipendentemente dal suo contenuto, e' quello di stimolare e, cio' che piu' conta, affascinare l'immaginazione; risvegliare la curiosita' in modo tale da spingerlo a penetrare sempre piu' a fondo il senso degli oggetti esposti; fornire l'occasione di ammirare, ciascuno con i suoi tempi e i suoi ritmi, cose che vanno oltre la portata; e soprattutto, comunicare un senso di venerazione per le meraviglie del mondo. Perche', in un mondo che non fosse pieno di meraviglia, non varrebbe proprio la pena di crescere e di abitare". Bruno Bettelheim, La curiosita' il suo posto in un museo.

17 aprile: Abitare lo spazio. Tracciare nuove mappe della citta' attraverso l'esplorazione multisensoriale.

Must, via degli Ammirati 11
Dalle 17.30 alle 19
Per bambini dai 4 anni
Ingresso singolo 8 euro- escluso appuntamento "Quadri d'attore"= 9 euro
Abbonamenti: 6 laboratori =40 euro; 8 laboratori =56 euro
Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 3285842114

Torna MEZZANOTTE AL MUSEO l’atteso appuntamento al Must per i piu' piccoli. Un’ esperienza unica per vivere e scoprire l’arte come a nessun adulto e' permesso.

Uno spazio felice di ricerca e di crescita, questo e' per noi il museo! Un luogo che dia spazio alle esperienze dell'arte e che sappia anche stimolare nei bambini l'amore ed il piacere della scoperta, la curiosita' di nuove esperienze d'arte interpretate come avventura.
Per questo, ogni mese, torna puntuale al Must di Lecce uno degli appuntamenti piu' attesi dai bambini e dalle famiglie, “Mezzanotte al Museo”.
Sabato 2 aprile protagonista delle esperienze d'arte sara' il cinema e la comunicazione visiva dei manifesti degli anni '70. Ad ispirare le attivita' di laboratorio rivolte ai bambini che sceglieranno di vivere e scoprire il museo come a nessun altro adulto e' possibile, e' la mostra delle locandine originali di film proiettati nel Teatro Apollo di Lecce negli anni '50.
Attraverso l'esposizione, intitolata "Cinematografica" degli oltre 100 manifesti di pellicole che hanno segnato un'epoca, i bambini scopriranno come realizzare una locandina di film e ne realizzeranno una per un film da loro inventato. La costruzione di un taumatropio, cioe' del semplice e meraviglioso gioco ottico che incantava i bambini dell'epoca vittoriana, completera' l'esperienza di scoperta e sperimentaziine al museo.
Il taumatropio interessa la storia del cinema e in particolare dell'animazione, perché su questi studi si baso' la ricerca del movimento simulato delle immagini tramite la loro veloce visione in sequenza.
Pare fu inventato da un astronomo nel 1824, il quale baso' il suo funzionamento su una imperfezione naturale della retina che tende a conservare per un micro lasso di tempo, le immagini di quello che vede.
Il gioco consiste nel girare velocemente un disco, sulle cui due facce si trovano disegni che si completano a vicenda.


Info Mezzanotte al Museo:
Dalle ore 20 alle ore 24
Per bambini dai 5 anni
Cena al sacco
Ingresso 15 euro; fratelli 25 euro
Must, via degli Ammirati 11
Solo su prenotazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 328.58.42.114

Negli storici spazi del MUST, tra le collezioni permanenti, le mostre temporanee e nel laboratorio d'arte, LedA laboratori propone giornate di campus durante le vacanze di Pasqua all’insegna dell'arte e del divertimento!
Prenotazioni aperte!

Come funziona
I bambini che partecipano al campus trascorrono la mattina nell'atelier del museo, tra i piu' bei libri illustrati della collezione internazionale di libri d'arte, dove di recente e' stato inaugurato il Closlieu, uno spazio permanente per la lubera espressione pittorica dei bambini. Inoltre, a completa disposizione per i loro giochi, il cortile interno del Museo, con la vista sul campanile di Piazza Duomo.
Il laboratorio d'arte ospita al suo interno tantissimi materiali di scarto, di diverse consistenze, forme e colori che grazie alla creativita' e alla fantasia dei bambini, si possono trasformare in molto altro! Questi oggeti dei piu' svariati materiali, dalla carta alla stoffa, dal legno al cordame, e tanto altro ancora diventano possibilita'
di gioco e di sperimentazione della fantasia.
Oltre a sperimentare e scoprire i materiali dell'atelier, i bambini hanno la possibilita' di assaporare le storie degli oltre mille libri della libroteca d'arte e la meraviglia dell'arte.
Poche regole e tanta liberta' di muoversi per scoprire i linguaggi artistici dei grandi maestri dell'arte.

Programma della giornata
8.30/9.00
Accoglienza: Gli educatori accolgono i bambini all'ingresso per darsi il benvenuto e per conoscere insieme gli spazi del Museo
9.00/10.00
Tempo Libero: disegno, lettura e consultazione dei libri, gioco libero
10.00/10.15
Merenda al sacco
10.15/12.00
Esperienza d'arte e laboratorio
13.00/ 13.30

Info e prenotazioni:
Ingresso giornaliero: 12 euro; fratelli: 20 euro
Ingresso tre giorni: 30 euro; fratelli: 60 euro
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .; cell. 3285842114

In occasione delle vacanze di Carnevale, il Laboratorio D'Arte del MUST sara' aperto per accogliere bambine e bambini nella classica formula di attivita' laboratoriali e giochi. Un servizio di qualita' pensato per tutte le famiglie che fa degli incontri proposti delle vere e proprie esperienze estetiche e momenti di creativita'.

Lunedi' 8 e martedi' 9 febbraio
Dalle 8.30 alle 13.30
Per bambini dai 4 agli 11 anni
Iscrizione 15 euro; 25 per i fratelli. L'abbonamento “Al Must la settimana non e' corta” puo' essere utilizzato in questa occasione.
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 3285842114

L'abbonamento permette di partecipare ai nostri percorsi di immaginazione e educazione all'arte a costi ridotti, ti da' la possibilita' di avere sempre un posto riservato per il tuo bambino oltre allo sconto del 20% su campi scuola e feste di compleanno.

Scegli di abbonarti, al museo l'arte e' davvero cool!
Rassegna gennaio-aprile 2016: Abbonamento 6 laboratori= 40 euro; 8 laboratori = 56 euro

Il Museo, che sorpresa! L'esperienza dell'arte per immaginatori felici.
Rassegna domeniche d'arte gennaio - aprile 2016


Alla sua quarta edizione la rassegna "Domeniche d'arte " curata da LedA laboratori al Must di Lecce, presenta un nuovo ciclo di attivita' laboratoriali dove l'esperienza dell'arte incontra la musica e il teatro per dei pomeriggi al museo durante i quali i bambini potranno scoprire e vivere l'arte in modo divertente e coinvolgente.
Crediamo nel museo come luogo speciale di apprendimento dove l'arte gioca un ruolo fondamentale.
Educare all'arte con l'arte significa cucire attorno al mondo delle arti visive narrazioni, laboratori, occasioni di incontro e confronto, tutto per avvicinare i bambini all'arte, sin da piccoli, e stimolare in loro il pensiero creativo, la fantasia e l'immaginazione. Creativita' e' ideare, dar vita, usare gli oggetti, far dal nulla, dar forma all'informe, ovvero a quel 'qualcosa' che attende di essere creato per assumere vitalita' e senso di realta'.
Ogni domenica pomeriggio, l'esperienza dell'arte, la possibilita' di leggere i piu' bei libri della Libroteca Internazionale di libri illustrati per ragazzi e di confrontarsi con altri bambini in un contesto completamente “a sua misura”, avvicinano il bambino all'arte con allegria e curiosita' e contribuiscono alla realizzazione consapevole di se' come individuo, con una sua personalita' ben definita. "Il piu' grande valore che il museo puo' avere per i bambini, indipendentemente dal suo contenuto, e' quello di stimolare e, cio' che piu' conta, affascinare l'immaginazione; risvegliare la curiosita' in modo tale da spingerlo a penetrare sempre piu' a fondo il senso degli oggetti esposti; fornire l'occasione di ammirare, ciascuno con i suoi tempi e i suoi ritmi, cose che vanno oltre la portata; e soprattutto, comunicare un senso di venerazione per le meraviglie del mondo. Perche', in un mondo che non fosse pieno di meraviglia, non varrebbe proprio la pena di crescere e di abitare". Bruno Bettelheim, La curiosita' il suo posto in un museo.

Date della rassegna
La maschera
23 o 24 gennaio: Cartapesta. Figure dell'imnaginario- prima parte
30 o 31 gennaio: Cartapesta. Figure dell'immaginario- seconda parte

L'oggetto
21 febbraio: Istantanee del quotidiano. Giochi di composizioni con la tecnica dei calchi in gesso.
28 febbraio: Quadri d'attore. I bambini tra opere d'arte e palcoscenico. Magritte, che magia! In collaborazione con Cantieri Teatrali Koreja.

Oltre la figura
6 marzo: Inventori di colori e creatori di sinfonie per pianoforte. La tecnica dei colori ecoline.
13 marzo: Scritture senza alfabeti e armonie musicali per violino.

Lo spazio
10 aprile: Equilibristi nello spazio. Le sculture mobili di Calder
17 aprile: Abitare lo spazio. Tracciare nuove mappe della citta' attraverso l'esplorazione multisensoriale.

Must, via degli Ammirati 11
Dalle 17.30 alle 19
Per bambini dai 4 anni
Ingresso singolo 8 euro- escluso appuntamento "Quadri d'attore"= 9 euro
Abbonamenti: 6 laboratori =40 euro; 8 laboratori =56 euro
Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 3285842114

Domeniche d’arte - al via le attività artistiche per bambini del laboratorio d’arte del MUST

22 e 29 novembre “Cretare- Esperienze di manualità e materia”

Domenica 22 novembre gli spazi del Laboratorio e Libroteca d’Arte del MUST riaprono con le tradizionali attività domenicali dedicate all’arte per i bambini.

In programma il 22 e il 29 il doppio laboratorio “Cretare. Esperienze di manualità e materia”, un’occasione stimolante per i bambini che saranno accompagnati dall’artigiana Cosma Dantes nella manipolazione della creta,alla scoperta dei segreti e delle qualità espressive dell'argilla.

Le attività sono rivolte non solo ai bambini, ma anche ai genitori desiderosi di voler sperimentare assieme ai loro piccoli la lavorazione dell'argilla sino alla realizzazione di veri e propri manufatti, in tema natalizio. Ci lasceremo ispirare dalle texture presenti in natura e negli oggetti intorno a noi per imprimere e modellare l’argilla a partire dall’esplorazione tattile di diverse superfici. Nel Laboratorio d’arte del museo, dove le immagini e le illustrazioni degli oltre mille libri d’arte ospitati al suo interno, sono fonte di continua ispirazione e suggestioni, ci dedicheremo alla progettazione e alla creazione di piccoli capolavori con un materiale che da sempre affascina e incuriosice bambini di tutte le attività.

22 novembre 2015- Must, via degli Ammirati, 11
Dalle 17.30- 19
Iscrizione 10 euro (comprende cottura dei manufatti)
Per bambini dai 4 anni ed anche genitori
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 3285842114

La Scuola Improvvisart di Lecce presenta Improjunior, corsi di Improvvisazione Teatrale per bambini e ragazzi!

MERCOLEDI 25 NOVEMBRE ALLE ORE 18:30 LEZIONE PROVA
IL CORSO SI TERRA' TUTTI I VENERDì, A PARTIRE DAL 4 DICEMBRE DALLE 18:30 PRESSO IL MUST A LECCE
ImproJunior è rivolto ai ragazzi dai 7 ai 17 anni, divisi per fasce d'età.

L’Improvvisazione teatrale è uno dei modi migliori per crescere, imparare e divertirsi.
Attraverso l’improvvisazione si sviluppano la fantasia, la creatività e l'ascolto verso gli altri e verso se stessi, aumenta la fiducia nelle proprie capacità, si sottolinea l’importanza fondamentale del gioco di squadra, si migliorano le proprie capacità espressive ed inoltre si esplora il proprio universo emotivo. Ed il tutto giocando e divertendosi!

L’improvvisazione teatrale è strumento per “giocare al teatro” ma anche motore per liberare la fantasia; i ragazzi imparano l’importanza del gruppo come unica entità per costruire insieme storie, conoscono le loro naturali attitudini che diventano strumento di gioco e di scambio.
L’obiettivo fondamentale del percorso è lo sviluppo della capacità dell’allievo di costruire e/o trasformare storie, intrecci, personaggi e di sperimentare le strade percorribili in qualsiasi momento dell’atto creativo attraverso:

• Uso della voce
• Stimolo, ricerca e sviluppo dei meccanismi creativi sia attraverso la parola, più legata alla mente e alla razionalità, sia attraverso il corpo più istintivo e profondo
• Ricerca e costruzione dei personaggi
• Analisi delle strutture e degli schemi di base dell’improvvisazione
• Creazione collettiva, sviluppo narrativo e drammaturgico dell’improvvisazione.

E' richiesto abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica.

Alla fine del corso i partecipanti metteranno in scena una performance interamente improvvisata.


Must – Museo Storico, via degli Ammirati 11 a Lecce.
Per info: 328.7686080. www.improvvisart.com Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
40€/mese

“GiochiAmo la Musica” è il progetto ludico e musicale di Adriana Polo per scoprire e vivere la musica sin da piccolissimi, insieme a mamma e papà. Ad accompagnare le famiglie in questa esperienza ricca di emozioni sarà Adriana Polo, che dal 2008 si occupa di propedeutica musicale per bambini dagli 0 ai 5 anni.

“Giochiamo la musica” sarà ospitato dal Laboratorio e Libroteca d'arte del MUST, da sempre promotore di progetti educativi di qualità. L’atelier del museo accoglierà così bambini e famiglie per 10 incontri dove la musica, la voce, il canto, il silenzio, il movimento saranno gli ingredienti per fare un'esperienza multiforme e multisensoriale della musica.

Introduzione del progetto:

La musicalità è innata in tutti i bambini e si sviluppa nei primi anni di vita a contatto con l'ambiente musicale in cui si vive. E' la qualità di questo ambiente ad influenzare il potenziale di apprendimento musicale dei bambini in modo evidente nei primi tre anni di vita e via via in modo minore fino ai nove anni di età, momento in cui il potenziale si stabilizza. Questi risultati, frutto di 50 anni di studi del ricercatore statunitense Edwin Gordon dimostrano dunque che è importantissimo iniziare il percorso di educazione musicale in età neonatale.

Il nostro filo conduttore sarà il GIOCO , perché é così che i bimbi apprendono, utilizzeremo canzoncine che esplorano ritmi e melodie differenti , che usano i contrasti e i cambi di dinamiche(lento/veloce, forte/ piano, alto/basso, movimenti ampi e movimenti piccoli) e il bambino apprendera' divertendosi in compagnia del proprio genitore o zio/a, nonno/a, babysitter.

La figura del genitore e' importante perche' e' lo specchio del bambino e perche' si utilizza un linguaggio non verbale, diverso da quello che solitamente usiamo, creando cosi' un legame piu' intimo con il nostro bimbo, fatto di musica e di tante nuove canzocine che utilizzeremo anche a casa.

Quindi e' il momento giusto per iniziare ! Non pensate che il vostro bimbo e' troppo piccolo, anzi piu' piccolo e' ,piu' giusto e' il momento.

Vi aspettiamo!

Informazioni sul corso
Utenza: bambini 0- 5 anni insieme a mamma e papà;
Durata: 10 incontri;
Quando: ogni domenica mattina dalle ore 11 alle 12;
Calendario: novembre: 15- 22- 29; dicembre: 6-13; gennaio: 10- 17-24- 31; febbraio: 7
Iscrizione: 85 euro; 150 euro per due fratelli o sorelle;
Dove: MUST- via Degli Ammirati, 11- Lecce

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 3938438170; 3289143780

La casa, l'albero, l'amicizia, l'ascolto, il sogno, il viaggio sono le parole da cui partiremo per far incontrare la narrazione delle storie con esercizi posturali e respiratori dell'antica disciplina indiana.
Parole ma anche temi interiori importanti nella vita di relazione dei bambini la cui scoperta sarà accompagnata dalla lettura animata di albi illustrati a tema, selezionati dalla ricca collezione di libi d'arte per ragazzi del Must.

Libri e yoga: parole e movimento è un progetto RIVOLTO A BAMBINI DAI 6 agli 11 anni, di Simona Schiano di Coscia, giornalista e yogini (presidente dell’ass. cult. Connessioni u m a n e membro della European Yoga Federation) e Melania Longo, mediatrice museale e responsabile dei Servizi Educativi del Must realizzato per il Museo Storico della città di Lecce in collaborazione con il Centro sportivo MUV.

Lo yoga per bambini è un’attività fisica dolce ed equilibrata in grado di apportare benefici profondi sia sulla gestione delle risorse psico-fisiche che sul benessere posturale.

Da un lato riequilibra la sfera psico-emozionale, dall’altro asseconda la naturale esigenza di un corpo in crescita di muoversi, flettersi, interrompersi, mettersi alla prova.
Simona Schiano di Coscia, per anni consulente nella comunicazione e giornalista, oggi praticante di discipline e culture orientali, segue un filo conduttore che definisce Logoyoga © dove mente e corpo sono osservati in profonda relazione tra loro: concetti, immagini e parole adoperate possono determinare stati fisici ed emozionali, e viceversa. In un lavoro corporeo, pertanto, vale sempre la pena prendersi cura anche dei pensieri.

Quando: ogni sabato, dalle 18 alle 19
Calendario: novembre 14- 21- 28; dicembre 5- 12- 19
Dove: MUST- via degli Ammirai, 11
Utenza: bambini 6- 11 anni
Iscrizione: 10 euro a lezione
Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 3938438170.
POST

Pagina 1 di 8